Quando scade l’assicurazione auto? La polizza assicurativa scade ovviamente nellla data indicata sul contratto. Tuttavia i contratti annuali godono di un periodo di tolleranza 15 giorni.

Fino al 2012 per le assicurazioni auto vigeva il principio del tacito rinnovo. La polizza assicurativa veniva quindi rinnovata in automatico senza che l’assicurato dovesse fare nulla. Dal 2012 il tacito rinnovo è stato abrogato e pertanto spetta all’assicurato decidere attivamente se rinnovare il contratto o se stipularne uno nuovo con un’altra compagnia assicurativa.

Ora le compagnie assicurative hanno l’obbligo di comunicare ai propri clienti la scadenza del contratto con un preavviso di 30 giorni. In questo modo la legge tutela l’automobilista contro un’eventuale dimenticanza. Prima infatti, anche in caso di dimenticanza, il tacito rinnovo garantiva comunque la copertura continuativa.

Periodo di tolleranza della polizza assicurativa

Una volta scaduta la polizza assicurativa si continua a godere di un periodo di tolleranza, anche detto copertura extra, di 15 giorni. Questa regola vale solo per i contratti annuali, anche se pagati semestralmente. Ad esempio, se la polizza scade il 10 giugno la copertura assicurativa sarà valida sino alle 23:59 del 25 giugno. Durante il periodo di copertura extra l’automobilista non potrà essere multato e non incorrerà in nessun tipo di sanzione.

Ovviamente anche in caso di incidente con colpa la compagnia assicuratrice risponderà per gli eventuali risarcimenti. Per certo la garanzia RCA vale a tutti gli effetti durante la copertura extra, mentre resta da stabilire la validità di eventuali altre assicurazioni come furto e incendio, kasko e altre. Tali clausole sono comunque riportate nel proprio contratto.

Una nota importante da tenere a mente è che il periodo di copertura extra vale solo in Italia. Mentre all’estero si è completamente scoperti.

Cosa accade dopo i 15 giorni di copertura extra?

Trascorsi i 15 giorni la propria auto risulta a tutti gli effetti senza copertura assicurativa. Ciò comporta notevoli rischi sia in caso di incidente stradale sia per le pesanti sanzioni previste. La multa per chi guida un veicolo senza assicurazione varia da 841 a 3287 euro oltre alla possibilità di vedersi sequestrare il veicolo.

Assicurazione scaduta: periodo di tolleranza di 15 giorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *